Notizie

In giro per la Citt

23/01/2015

Fiaccolata per la legalit
Legalit ed il vivere civile

di Flora Bozza

30 gennaio: fiaccolata per la legalità ed il vivere civile organizzata dal Presidente Luigi Miranda.

 

Venerdì 30 gennaio ci sarà, lungo le strade del centro cittadino, una fiaccolata per la legalità. Dalle 18.00, dal pronao della villa comunale, camminerà un lungo corteo per dissociarsi dagli ultimi episodi di criminalità. Per affermare che la città non ha paura delle bombe e delle intimidazioni.

La fiaccolata è stata organizzata dal presidente del consiglio comunale, Luigi Miranda, che in una nota stampa scrive:  "La violenza, le intimidazioni, l’illegalità, la criminalità non troveranno mai a Foggia un terreno ospitale. La città di Foggia conferma il suo impegno a favore della legalità e del vivere civile.” Alla fine della stessa il giovane avvocato scrive di aver deliberato: “…in segno di condivisione con il sentimento predominante nella comunità cittadina, lo svolgimento di una fiaccolata per le principali vie cittadine a difesa della legalità e dell’ordinato vivere civile”.

“La malavita – ha affermato il presidente dell’associazione Qualità della Vita, Luigi Miranda - ha dichiarato guerra ai cittadini onesti e tenta di intimidire una intera comunità cittadina che, con orgoglio e determinazione, vuole riprendere in mano il proprio destino e consegnare ai propri figli una città migliore, una città dalla quale non si debba più fuggire per trovare lavoro o per mettere in piedi una attività di impresa. La fiaccolata deliberata dal Consiglio Comunale è un gesto simbolico, una adunata della Foggia per bene, che insieme dice no al malaffare e insieme lavora e coopera allo sviluppo di una città migliore in cui vivere, lavorare e far crescere i propri figli”.

La manifestazione si concluderà nella Sala Consiliare del Comune, dove si alterneranno le voci  – così stabilito dall’ultima Conferenza dei Capigruppo – del sindaco Franco Landella, di un consigliere di maggioranza ed uno di minoranza, del Presidente del Consiglio Comunale foggiano e di altre autorità. Alla fiaccolata parteciperanno numerose componenti del tessuto urbano, dagli studenti alle associazioni di volontariato, a quelle antiusura e antiraket. Dai movimenti ecclesiali a quelli sindacali, dalle associazioni di categoria ai singoli cittadini.

 

Flora Bozza


Facebook Twitter Google+